PROJECTS

2015____________________

2015_______2018
Parlami di lei. 
Lei è perfetta ma non sei tu. 

IMG_000004.jpg
IMG_0030.PNG
15gg.jpg

2020______2021
27 fazzoletti di carta che ballano dentro infiniti cassetti di legno

2019_______2022
Arancio era il colore delle pareti

 .png

EXHIBITIONS

2017

"99"

mostra personale presso Palazzo Ducale, Sala Dogana, Genova
The Summer Show

Mid-Term, a cura di Filippo Maggia, FMAV, Foro Boario, Modena

2018

SOMA Exhibition

mostra collettiva per Arte Fiera 2018, Via Oberdan 10, Bologna
Corpi estranei

mostra collettiva a cura di Chuli Paquin and ERRESULLALUNA, Antica farmacia, Parma.

Madame Gerard

mostra collettiva a cura di Filippo Maggia, MATA, Modena
Primule

di Silvia Mazzella and Benedetta Boveri a cura di Silvia Mazzella testi di Virginia Lupo e Sofia Torre, Sala Dogana in Palazzo Ducale, Genova

2019

Young and Lovely

mostra collettiva a cura di Erica Rigato presso ex ospedale psichiatrico di Quarto, Genova

2020

The space between

mostra collettiva a cura di Chiara Pavolucci in Palazzo Rasponi 2, Ravenna
The Body

mostra collettiva presso A60 contemporary, Milano

2021

Post work era

mostra collettiva urbana a cura di Bosco Urban, Gambettola (CE)
Devotion to the supermarket

mostra collettiva presso Artkomas, Kaunas (Lietuva)

Nostos

mostra collettiva a cura di Maria Laura Bonifazi e Giulia Giglio in Lazzaro Gallery, Genova.

E.Cerca_4.jpg

E. cerca una casa da affittare

 

Nostos

mostra collettiva a cura di Maria Laura Bonifazi e Giulia Giglio in Lazzaro Gallery, Genova.

Devotion to the supermarket

 

mostra collettiva presso Artkomas, Kaunas (Lietuva)

SilviaMazzella_11.jpg
GrandeRiccio_Bosco_7.jpg

Il Grande Riccio

 

Post work era

mostra collettiva urbana a cura di Bosco Urban, Gambettola (CE)

Publications

SilviaMazzella_A.nonpuòparlare_06.jpg
Schermata 2022-11-15 alle 12.48.38.png

A. non può parlare

2020, Genova

Other project

Tentativo fallimentare di connessione amorosa.jpg

KOS

2020, Genova

KULA è una cerimonia di scambio virtuale tra persone ideata e organizzata da Ecumene Residence durante la quarantena da Covid-19. Il lavoro è consistito nel ricevere un regalo da parte di una persona sconosciuta e ricambiare con un’altro regalo. KOS nasce dalla lettera ricevuta da Katia.

KULA Ecumene residence

Tentativo fallimentare di connessione amorosa

2021, Ravenna

Quando guardo il mare non sono mai lì. Sarà che siamo fatti dall’ottanta per cento di acqua ma quando si ha di fronte il mare si crea un rapporto esclusivo e privilegiato, un rito condiviso di base ancestrale.

Si sa che quando si ha di fronte il mare non si è mai lì. Ci sono luoghi, parole, visi mai vissuti. E allora cerchi di raggiungerli. Li segni, li ingrandisci, li rimpicciolisci, li allontani, li sistemi, li unisci in una geografia bianca che evidenzia relazioni tra i suoi componenti utopici. Imbandisci una cena tra oggetti, riempi bicchieri che asciugheranno discorsi opulenti tra spazi e individui. Che siano reali o immaginari ha poca importanza poiché l’atto è più importante della fine. E quando raggiungi una conclusione sfiori il fallimento.

The space between

mostra collettiva a cura di Chiara Pavolucci in Palazzo Rasponi 2, Ravenna

Kind of spaces.jpg